The Blast Podcast #66: Crooners and Bitches

SB_66_Evidenza_CroonersandBitches

Tempo d’estate, tempo di cose e rose e fiori. I figli bastardi di Una Rotonda sul Mare apprezzeranno.

Scene da un’altra epoca, quella in cui si stava sicuramente meglio, quella delle cartoline dal mare, quella degli italiani in vacanza sulla Seicento, quella in cui zii zie e genitori approcciavano le prime gioie e i primi dolori di una vita sensuale e sessuale velatamente accennata. Foto dagli album e ricordi frammentari, un misto d’infanzia e di fantasticherie di bambino, nell’ascoltare quelle storie non proprio chiarissime nel racconto di zii zie e genitori, ma una certezza: i ragazzi si divertivano. Soffrendo, spesso, ma si divertivano.

E c’erano i crooners de no’ antri, e le ragazze li facevano appunto soffrire e gioire e soffrire, e i problemi di cuore su quella rotonda non mancavano quasi mai, accidentaccio. Ed un paese sicuramente più ingenuo approcciava le estati con il cuore in gola e la voglia della tresca passionale senza troppe fisime.

Il lascito di quell’epoca per molti di noi, oltre i contorti racconti di familiari a cui si leggono i sogni di gioventù negli occhi, è un botto di quarantacinque giri spesso rovinatissimi, a causa del fatto che i nostri ragazzi i dischi li suonavano sul serio, e non erano tutti deejays come oggi, quindi i dischi li trattavano male, oltre che suonarli.

E alle estati loro e nostre dedichiamo questo mix odierno, dal profondo della redazione di strettoblaster una selezione di quarantacinque giri rovinatissimi, al sapore di sale. Godeteveli, e fateli ascoltare alla zia mentre le fate raccontare di quella volta che lo zio le disse cose strane mentre erano al mare. Un classico, crooners and bitches.

DOWNLOAD: The Blast Podcast #66 – Crooners and Bitches

The Blast Podcast #66 – Crooners and Bitches by Strettoblaster on Mixcloud

Share Button