The Blast Podcast #32: Dj Danko presenta Vibes Session

32_StrettoBlaster_Podcast_DJ Danko

Inquadrare la figura di DJ Danko non è compito dei più semplici.

Crate digger riservato, ricercatore attento alle sfumature più autentiche ed oscure della musica afroamericana, a cui con un pò di amici ha dedicato anche un blog, Black Vibrations, volto alla divulgazione e al racconto delle storie sui protagonisti e sui retroscena dietro i grandi classici del jazz e del funk, la sua città di provenienza è Bari. E proprio nella piccola metropoli si può trovare la prima influenza diretta sulla china del suono a cui Danko sembra predestinato, sia per la storia dei club votati alla musica nera dal vivo, che per i deejays d’antan ed il grandissimo lascito di questi e dei loro ascoltatori: vagonate di dischi più o meno usati, che in epoche recenti hanno riempito i luoghi più disparati del circondario. Memorabile ad esempio la storia di un’edicola di giornali, poco lontano dal centro città, gonfia di vinili a poco prezzo.

Produttore e beatmaker dal gusto raffinato, qualcuno forse ricorderà che già su queste pagine proponemmo tempo addietro quella che per noi è una gemma in quanto a stile ed esecuzione, Midnight Walker, autoproduzione in coppia con DJ Argento. Il flusso di beats continua, sotterraneo al punto giusto.

Ultimo ma ultimo, deejay e selector dai crates profondi, per qualità e scelta, la sua pagina mixcloud abbonda di selezioni musicali per palati raffinati, spaziando tra il jazz ed il funk con assoluta naturalezza.

Quando abbiamo chiesto a Danko di riaprire la stagione dei nostri podcast dopo la pausa estiva, la risposta non si è fatta attendere, arrivando entusiasta e garbata, e il risultato è Vibes Session. Una selezione delicata, e dedicata anche, come ci spiega il nostro

“(…)al vibrafono, uno degli strumenti che preferisco (…) tra i suoi maggiori esponenti ci sono artisti che amo, come Roy Ayers, al quale ho anche dedicato un’intera selezione su mixcloud, e Cal Tjader. La scelta dei pezzi non è stata facile, non si tratta di uno strumento molto diffuso, e i band leaders vibrafonisti sono pochi. C’è anche da dire che per una questione prettamente personale ho cercato di non inserire nel mix brani diversi dello stesso artista. Avrei voluto inserire anche un brano di Mulatu Astatke, che adoro, ma essendo un fissato di stampe originali, purtroppo non posseggo nessuno dei suoi dischi. Fino ad ora…”

Inutile aggiungere altro. La musica parla da sé.
Ed una volta di più, we blast vibes. Dj Danko è nella session.

DOWNLOAD: The Blast Podcast #32 – DJ Danko presenta Vibes Session

The Blast Podcast #32 – DJ Danko presents Vibes Session by Strettoblaster on Mixcloud

Share Button