Il recap di agosto e le scelte di Stromberg

Agosto e i video che hai persoAgosto? Eravamo altrove, come quasi tutti voi, dai, quindi, come ormai da qualche anno, ricapitoliamo cosa ci siamo momentaneamente persi o lasciati indietro. Una buona segnalazione di tutto (o quasi) quel che di buono (o quasi) abbiamo lasciato decantare nelle lunghe ore caldoumide del passato mese e qualcosa. Una serie di gradevolezze gentilmente segnalate, organizzate e promosse dalla nostra amabile redazione, according to Stromberg ed i suoi.

SEAN PRICE feat. ILLA GHEEFigure More
Come tutti ormai saprete, agosto si è purtroppo portato via uno dei più talentuosi liricisti e punchliners a cui Brooklyn abbia mai dato i natali. Infatti Sean Price ha lasciato questo mondo, in maniera improvvisa, lasciando noi e milioni di altri fans nel mondo sgomenti. Si sono mossi i titani dell’industria per lui, con donazioni alla famiglia ed omaggi e tributi in varie forme e luoghi; dai Roots fino a Jay-Z, passando per Eminem ed MF DOOM, nessuno escluso. Tutto questo a pochi giorni dall’uscita di Songs in The Key of Price, tanto anticipato album/mixtape del compianto Mic Tyson, come lui stesso si autodefiniva. Da ieri online il suo ultimo video, Figure More, un minuto di silenzio e poi il volume a palla. Riposa in pace, Sean.

CREMABurbero
Perdonatogli il nick omonimo al rapper afroromano Baby G, Matteo ha dalla sua liriche intelligenti, autoironia ed un senso dell’etica del lavoro di emcee raro ai giorni nostri, specie per un ragazzo nemmeno ventenne. Spalleggiato dalla crema (ops) della scena nostrana in fatto di beatmaking, il giovane multitalented (è anche attore) rilascia MxM (MusicaxMolti) via web, e qui vi proponiamo il singolo Burbero, prodotto da Apes On Tapes.

APOLLO BROWN feat. YOUR OLD DROOGNot That Guy
L’album si chiamerà Grandeur ed uscirà tra un mesetto. Il loop usato ed il Nas dei poveri fanno il loro fuckin’ dovere, niente da dire. O, con le parole di TwoMave, “(…) molto soul, cassa molto compressa e lenta, ottima per il flow di lui. Bella? Sì. Qualcosa che andrai a riascoltare tra un anno? Non credo.“. Sappiateci dire la vostra.

L’ORANGE & KOOL KEITHTime-Astonishing
E l’esordio qui è “…oooh, ma di cosa vogliamo parlare?!?“. Parliamone. Un produttore che ha avuto un’evoluzione sonora in crescita esponenziale negli ultimi anni, L’Orange, si affianca a quella vecchia volpe dell’Ultramagnetico Kool Keith. La roba è in giro da luglio, non abbiamo preso sul serio la cosa, rimediamo subito. Come direbbe Folto “Non c’è storia, gli album one-producer-only sono sempre meglio“. Che dite?

VERB T & ILLFORMEDFoggy Eyes
Duo inglese beatmaker-emcee, anche qui, con basi jazzy spezzacollo e rap degnissimi, altra cortesia del TwoMave nazionale, che sicuramente presto vi parlerà più ampiamente di loro e dell’album intitolato The Man with The Foggy Eyes, che ha visto appunto la luce in questi giorni. Amore alla seconda nota di piano.

BISHOP NEHRUI See
A qualche mese dall’ultimo gradevole EP di Bishop, qualche giorno fa, in occasione del suo compleanno, quattro nuove tracce sono comparse sul canale Youtube e sul soundcloud del nostro giovane superspitter, assieme ad un video per una di queste. Reperitele, se vi gusta quanto sotto.

GANGRENEYou Disgust Me
Agosto porta con sé anche un nuovo album per Oh No e Alchemist, e gli aficionados sanno cosa aspettarsi, probabilmente. Doveroso segnalarlo, non siamo particolarmente fan della rivoluzione prontouso che parte da Beverly Hills e passa per Oxnard, concettualmente, ma musicalmente i ragazzi ci sanno fare. Il primo singolo conferma quanto sopra.

NxWORRIESSuede
Via Stones Throw, quel simpatico pupazzetto di Knxwledge taglia e cuce un superclassico di Gil Scott Heron, su cui un tale Anderson.Paak un pò canta, un pò rappa, in toto intrattiene. File under: Califunk. Il singolo è in giro da qualche mese, mentre il video è fresco fresco. Once again, ne riparliamo appena esce l’album.

BR & CZEKFlying EP
Napoli ad agosto non riposa. Br & Czek hanno l’anima del Vesuvio nel librare le loro visioni in rima, mentre Emcee O’zì ci mette la pasta sonora più consona alla situazione. Due tracce funk partenope, prendere o lasciare. Ingiusto ignorare.

GIANT GORILLA DOG THING34 Intros
Il nome è tutto un programma, vero? Bene, non vi diciamo altro, se non che l’album si intitola Clabznshit, e lo trovate sul bandcamp della Pigfood Records. Buona caccia…

Share Button