Ground’s Orange e la massa hipster


Warning: Illegal string offset 'filter' in /home/fabioruolo/webapps/strettoblaster/wordpress/wp-includes/taxonomy.php on line 1442

Schermata 2014-09-01 alle 22.55.37
La prima cosa che un hipster dice di sè è di non essere un hipster. Strano, vedere hipster ovunque (anche allo specchio), e riconoscerli tranne che allo specchio. E poi un mucchio di cliché e stereotipi e bla bla bla.

Un collettivo di artisti siciliani, Ground’s Orange, prende in giro con grandissima classe la categoria ed il suo mondo concettuale. Ogni riferimento pittorico, visuale, musicale, cinematografico è puramente voluto. Godetevi la massa hipster. Almeno per una volta.

[via Collater.al]

Share Button