Bishop, Que Hampton e i peccati dell’uomo

Bishop Nehru and Que Hampton together in MansSins
Nuova sortita visuale per Bishop Nehru, che qualche giorno fa ha rilasciato dal suo canale Youtube il video di Man’s Sins, estratto da NEHRUVIA: THE NEHRUVIAN EP, di cui già a suo tempo vi parlammo su queste pagine digitali.

La ricetta di Nehru è semplice ed efficace: rime fresche e sciolte, beats dal sapore classico e dal piglio moderno, la faccia del bravo ragazzino che fa le marachelle e lo spirito del giovanismo più adulto. Questa volta c’è anche altro, però.

Ad accompagnare Bishop troviamo Que Hampton (i più attenti lo avranno già ascoltato accanto a Nehru in tempi non sospetti), il quale, tra l’altro, giusto prima dell’estate ha tirato fuori un mixtape ben bello, passato piuttosto in sordina, ma che merita più di un ascolto: A Piece of Blakk. Il sound è provvisto dallo stesso Nehru e da nomi meno noti del giro Suburban Shoguns, dal misterioso 6th Boro a Dougy e First Letter. Il ragazzo ha rime e attitudine, probabilmente sovrastato dall’hype e dalla figura dell’amico Nehru, ma l’ascolto della sua musica è gradevole e scorrevole insieme. Se avete goduto dell’attitudine Pro.Era e BeastCoast, in generale, qui trovate una ventata di freschezza in free download, corredata anche da un video, per gradire.

Sarebbe un peccato vero dormirci sopra.

Share Button